Come igienizzare rubinetti e sanitari

L’igiene nel bagno è un ordine imperativo, eppure è proprio il luogo dove è più difficile ottenerla. La presenza costante di acqua, le funzioni dei sanitari, le dimensioni ridotte della stanza, l’utilizzo costante da parte di tutti i membri della famiglia... insomma tutto sembra favorire la proliferazione di germi e batteri. Pulirlo di frequente è senza dubbio una buona idea, ma la normale pulizia da sola può non essere sufficiente a garantire il giusto grado di igiene.

Puoi fare di meglio con ACE. Usalo così: 

1

Step 1:

Prendi una spugnetta pulita che dedicherai solo all’igiene dei sanitari e dei rubinetti. Bagnala completamente e poi strizzala.

2

Step 2:

Versa un po’ di ACE Classica, oppure ACE Denso Più o ACE Profumata, sulla spugnetta bagnata e passala uniformemente sulle superfici dei sanitari e sulla rubinetteria.

3

Step 3:

Aspetta qualche minuto affinché l’azione igienizzante della candeggina possa essere il più efficace possibile. Quindi risciacqua con acqua tiepida. Infine passa un panno in microfibra leggermente inumidito e lascia asciugare completamente all’aria. Fai attenzione a non utilizzare ACE su alluminio, ottone, rame.

Un consiglio in più

Lo scopino del wc è un complemento che spesso viene dimenticato durante le pulizie del bagno, invece può trasformarsi in un ricettacolo di germi imponente. Mettilo nel water senza farlo arrivare a contatto con l’acqua, spruzzaci sopra ACE Spray Mousse Con Candeggina, lascia agire e poi risciacqualo tirando lo sciacquone.