Come igienizzare maniglie, porte, cassetti e scaffali della cucina

Ci sono alcuni punti nevralgici in casa in cui l’igiene è essenziale.

Sono le zone che vengono toccate di continuo, in cui finiscono le mani, e con esse i germi, di tutta la famiglia. Parliamo delle maniglie, delle porte, ma anche dei cassetti e degli scaffali della cucina. Proteggersi da possibili contaminazioni si può, e ACE ci da un aiuto. In questo caso useremo ACE Classica, o in alternativa ACE Denso più. Se l’odore della candeggina dovesse essere troppo intenso puoi provare la variante profumata. Ecco come si fa!

Cosa ti servirà

1

Step 1:

Versa 30 ml di ACE Denso Più (o Classica o Profumata) in 1 litro di acqua, all’interno di un secchio o contenitore e mescola per diluire bene il prodotto;

2

Step 2:

Immergi una spugna non abrasiva nella soluzione, poi strizzala un po’ per eliminare l’eccesso di liquido e non sgocciolare;

3

Step 3:

Passa la spugna sulle superfici da pulire, risciacqua con acqua tiepida e lascia asciugare all’aria.

Un consiglio in più

Per evitare la proliferazione di germi e batteri in casa è molto importante lavarsi le mani di frequente con acqua e sapone. Se pensi che questo possa disidratare la cute delle mani puoi ridurre i lavaggi utilizzando i guanti ogni volta che ti è possibile, come nelle pulizie domestiche, il giardinaggio, il bricolage. (ACE Classica, ACE Denso Più e ACE Profumata può essere usata su tutte le superfici ad eccezione di alluminio, ottone e rame, superfici porose come marmo e legno)