Come togliere le macchie di pennarello dal divano

Lo sappiamo tutti che non si dovrebbe mai porre limiti all'arte e alla creatività dell'artista, ma come la mettiamo se il giovane Picasso decidesse di usare il divano come tela? Un bel guaio, perché se è vero che molti pennarelli sono super lavabili, è anche frequente che il divano non lo sia. E allora devi trovare un modo per togliere le macchie di pennarello dal divano se noi vuoi farlo rifoderare. È difficile lo sappiamo, ma non impossibile! Prova con questo metodo.

Cosa ti servirà

1

Step 1: Individua le macchie

Esamina bene il divano e individua tutte le tracce di pennarello. Per avere successo nella loro eliminazione, il tempismo è indispensabile. Appena ti accorgi del danno, agisci rapidamente.

2

Step 2: Assorbi le macchie

Cerca di assorbire quanto più colore possibile con un foglio di carta casa o con un panno pulito e asciutto. Non strofinare, ma tampona delicatamente, altrimenti spargerai la macchia peggiorando la situazione. Lavora piuttosto agendo dall’esterno verso l’interno, per contenere le macchie il più possibile.

3

Step 3: Pretratta le macchie

Una volta che avrai assorbito parte del colore procedi con la rimozione delle macchie residue, spruzza un po’ di ACE Spray Universale, ideale per lo sporco più ostinato e ogni tipo di tessuto o colore, su un panno pulito e tampona ogni macchia per far sciogliere il colore. Mentre procedi noterai che la tinta del pennarello si staccherà dal divano e si fisserà sul panno, perciò quando risulterà troppo sporco sostituiscilo con un altro panno pulito, sempre inumidito con ACE Spray Universale.

4

Step 4: Risciacqua e asciuga

Quando le macchie di pennarello saranno completamente scomparse dal divano risciacqua con un panno pulito e inumidito con sola acqua. Procedi più e più volte, e alla fine tampona con un panno asciutto per accelerare il processo di asciugatura.

Addio macchie di pennarello!

Un consiglio in più

Ogni quanto si pulisce il divano? Se è sfoderabile, è buona norma rimuovere la fodera e igienizzarla lavandola a mano o in lavatrice almeno 2 volte l’anno. Puoi usare la candeggina ACE Classica se il tessuto della fodera è bianco e resistente, oppure ACE Gentile se il tessuto è colorato, sintetico o delicato. Se non è sfoderabile andrebbe comunque rinfrescato con una miscela composta per ⅔ da acqua e ⅓ da aceto bianco. Nebulizzala sui cuscini e sulla seduta e passa con un panno asciutto. In entrambi i casi però, conviene prima passare l’aspirapolvere con la bocchetta sottile sia su cuscini e schienali, che sull’intera struttura.

Per togliere le macchie di pennarello dal divano abbiamo utilizzato

ACE Spray Universale