Come eliminare la muffa dai mobili

La muffa è un nemico davvero insidioso e pericoloso. Le sue spore possono intossicare chi le respira anche in modo grave. Ecco perché andrebbe eliminata sempre, appena se ne vedono le prime tracce. Ma se questo è facile a dirsi, lo è un po' meno a farsi soprattutto se la muffa invade i mobili e cassetti. Eliminare la muffa senza danneggiare il legno richiede, infatti, una certa abilità e opportune competenze che cercheremo di trasmettervi con questa pratica guida.

Cosa ti servirà

1

Step 1: Individua le tracce di muffa

La muffa è inconfondibile, questo lo sappiamo bene, ma a volte può nascondersi, soprattutto se intacca le parti più nascoste dei nostri cassetti e l’arredamento della casa. È opportuno quindi guardare attentamente all’interno di cassetti in tutti gli angoli, ma anche nella parte posteriore del mobile, specialmente se è appoggiato ad un muro su cui è presente della muffa. Ecco perché la prima cosa da fare è spostare i mobili dalle pareti e controllare anche i punti nascosti.

2

Step 2: Pulisci con la candeggina

Una volta scoperte le zone da trattare preparati all’eliminazione della muffa con gli strumenti più adatti. Prendi un panno in microfibra e spruzzaci sopra una buona dose di ACE Spray Mousse. Si tratta di un prodotto innovativo che unisce il super potere pulente della candeggina alla tecnologia in mousse, raggiungendo le macchie in profondità e con estrema precisione per eliminarle definitivamente. Quindi, passa il panno sulle parti interessate dalla muffa: noterai che le piccole chiazze nere si trasferiranno sul panno e il cassetto tornerà pulito.
Per maggior sicurezza, prima di procedere con il trattamento completo, puoi fare una prova su un angolo nascosto del cassetto in modo da testarne la resistenza.

3

Step 3: Risciacqua

Quando la muffa sarà completamente scomparsa, procedi al risciacquo. Prendi un altro panno pulito in cotone, bagnalo con dell’acqua e strizzalo. Poi passalo sulle zone trattate del cassetto per eliminare i residui di candeggina.

4

Step 4: Fai asciugare

Apri bene le finestre delle stanze in cui sono collocati i mobili per far circolare l’aria e favorire una rapida asciugatura. Ed ecco che, grazie all’efficacia e alla precisione di ACE Spray Mousse, i tuoi mobili saranno finalmente liberi dalla muffa e dai cattivi odori con pochi semplici passaggi.

Per eliminare la muffa dai mobili abbiamo utilizzato

ACE Spray Mousse Con Candeggina