Come togliere la muffa dal legno

Ti capita spesso di vedere muffa sulle pareti, ma mai avresti immaginato di trovarla anche sui mobili, vero? Ebbene, devi sapere che la muffa può attaccare perfino materiali insospettabili come il caldo e asciutto legno. Se succede è un bel guaio, perché potresti dover dire addio al mobile "contaminato". Non se intervieni per tempo però, perché di strategie da mettere in campo per togliere la muffa dal legno ce ne sono. Ecco come devi fare.

Cosa ti servirà

1

Step 1: Esponi il mobile alla luce solare

La luce solare è in grado di eliminare lo strato superficiale di muffa visibile sul mobile. Per questo motivo, se il problema non è troppo grave ed esteso, puoi sbarazzarti dell'odore di muffa esponendo al sole il mobile per un paio di giorni. Fatto questo, pulisci il mobile come d’abitudine e nutrilo semplicemente con della cera d’api.

2

Step 2: Applica la candeggina

Se il metodo precedente non ha dato i risultati sperati, o se il problema della muffa è più profondo e persistente, puoi provare ad eliminarla con un prodotto specifico. Come per ogni problema di muffa, la sostanza più efficace è la candeggina e il consiglio è di utilizzare ACE Spray Mousse. Questo prodotto è a base di candeggina, ma è realizzato con una formulazione specifica in mousse che non cola e non schizza. Inoltre, il meccanismo spray ti permetterà di agire sulle sole macchie di muffa con assoluta precisione. Prima di procedere sulle macchie, testa la resistenza del mobile alla candeggina spruzzando ACE Spray Mousse in un punto poco visibile. Una volta accertata l’idoneità al trattamento, spruzza il prodotto sulle aree aggredite dalla muffa, e poi strofina delicatamente con una spazzola a setole morbide. Alla fine, passa sulla zona prima con un panno leggermente inumidito e poi con uno straccio asciutto. Se necessario, ripeti l’operazione una seconda volta.

3

Step 3: Fai asciugare il mobile trattato

Una volta eliminata tutta la muffa, fai asciugare il mobile esponendolo alla luce diretta del sole per alcune ore. Questo ti servirà a rimuovere ogni traccia di umidità, evitando che il problema della muffa si ripresenti in breve tempo.

Un consiglio in più

Per prevenire il problema della muffa puoi adottare alcune intelligenti strategie. Per prima cosa, non tenere mai i mobili troppo attaccati alle pareti, ma lascia circolare l’aria nella parte posteriore. Inoltre, fodera i cassetti con della carta o, in alternativa, colloca al loro interno dei sacchetti di garza con dentro del sale grosso che ne assorba l’umidità.

Per togliere la muffa dal legno abbiamo utilizzato

ACE Spray Mousse Con Candeggina